Cosa mangiare e cosa no, se hai la pancia gonfia

La settimana scorsa ti abbiamo dato qualche semplice consiglio per evitare la pancia gonfia, oggi vogliamo continuare questa rubrica elencandoti i cibi da preferire e quelli da evitare.

Come abbiamo detto, l’abbinamento dei cibi è di fondamentale importanza, infatti ci sono dei cibi che vanno proprio a contrastare il gonfiore, come il finocchio, che favorisce l’espulsione dei gas, e la menta, che diminuisce la fermentazione. La frutta sarebbe da mangiare lontana dai pasti ed è da preferire la mela e il mirtillo, che intervengono nella regolazione della fermentazione intestinale. Inoltre prediligi gli alimenti integrali a quelli raffinati, in quanto più ricchi di fibre.

Vediamo ora quali sono gli alimenti da evitare. Innanzitutto i cibi di difficile digestione, come le fritture, gli alimenti molto grassi e piccanti e tra le verdure, le cipolle, i cavoli, le melanzane e le carote. Bibite, dolci e dolcificanti artificiali sono amici del gonfiore addominale, perché fermentano a livello intestinale e quindi favoriscono o aggravano il fenomeno.

Detto ciò, il consiglio più importante che ci sentiamo di darti è quello di seguire una dieta sana ed equilibrata, non ricorrere a farmaci per contrastare il gonfiore, ma segui le regole di una giusta alimentazione e aggiungici un moderato esercizio fisico.

esteticafutura